meditazione per bambini: lo yoga mudra

 

-1

 

 

 

La mano è la zona del corpo dei bambini che più possiamo avere “a portata di mano”.

E’ necessario tuttavia chiarire un importante concetto sugli effetti benefici degli “Hasta Mudra” sugli adolescenti e sui  bambini e l’apertura dei chakra e il risveglio della Kundalini.

Il sistema endocrino e la fisiologia dei Chakra e della Kundalini,  nella vita del bambino è in via di sviluppo, e per questo i mudra hanno effetti psico-spirituali diversi da quelli che si riscontrano negli adulti. Tuttavia è essenziale dare loro queste conoscenze in modo ludico e fantasioso affinchè  l’apprendimento dello strumento sia più efficace da praticare.

I benefici dei mudra sono stati accertati dalla elaborata ricerca degli Yogi  esperti e ognuno può verificare nella propria esperienza personale  l’efficacia di ogni gesto.

Infine essi sono da considerarsi un validissimo aiuto in una visione olistica della persona e del suo benessere, di conseguenza il suo equilibrio psichico nè gioverà immensamente.

HastaMudra:affermazione da ripetere,motivazione per scelta.

Corso di meditazione .Yoga Mudra per mamme e bambini info 3488420796 gabriella

sessione coppia euro 30.00
individuale euro 25.00
gruppo 15.00.

 

 

 

 


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

TAO YOGA- BRIAN -VIBRATION-BREATH

1

 

 

 

 

 

                                                L’ORA DI MEDITAZIONE
con GABRIELLA

Calendario delle Meditazioni settimanali

Lunedì ore 9.00 – 10.00 MEDITAZIONE CELESTE
Respirazione Primaria o embrionale- Cranio Sacrale

Mercoledì ore 17.30-19 Brian Breath -Respiro del Cervello
20.30 – 22.00 MEDITAZIONE VIBRATION BREATH* Meditazione basata sul respiro e la tecnica vibration

Giovedì ore 20.00 – 21.00 SOUND MEDITATION*
Meditazione con il suono.

BREATH QI-GONG YOGA* Esercizi di respirazione terapeutica

Negli appuntamenti fissi settimanali si inseriscono inoltre workshop su numerose discipline di meditazione, tenuti da Gabriella e altri maestri dello Spazio Dahn.

Prenota la tua lezione GRATUITA presso”   il Centro                                                DAHN” in Via San Massimo, 44- Torino

gdecostanzi@gmail.com
IMG_6992 (1)

 

                                                                                 WWW.MEDITAZIONETORINO.COM-


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione e il Bardo Tibetano

Waterfall, Green Mountains, Vermont, USA

Waterfall, Green Mountains, Vermont, US  E noi faremo un lungo viaggio..

 

 

 

 

 

 

 

E noi faremo un lungo viaggio..quello che facciamo nel nostro mondo interiore; il mondo fuori non è che un velario da “circo”.

Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta: così come non credo che si viaggi per tornare. L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito; in realtà lui non si è mai mosso di là.

Da se stessi non si può fuggire!

Noi, nasciamo già con la nostra” valigetta” che ci portiamo appresso  nel viaggio: la casa della nostra anima. Ovunque noi andiamo non ci allontaniamo nè  ci avviciniamo a ciò che stiamo cercando; se sappiamo ciò che cerchiamo e già lì. L’abbiamo già trovato.
LA MEDITAZIONE   e   Bardo
Molti si chiedono che cosè la Meditazione.
Una semplice risposta  può essere: un intervallo, una pausa.
I buddisti lo chiamano “bardo” intervallo. Un istante intuitivo “l’identificazione con l’essere”

dreamstime_xxl_22037825

 

La vita è un’incalzare continuo, un correre. Quando il mattino, appena svegli non è che una sequenza di gesti ripetuti, e la sera quando ci aspetta l’intimità del sonno  e anche il sonno, il periodo “oscuro” delle nostre notti o i sogni, non  racchiudono più sorprese inaspettate, è giunto il momento per porci la domanda dell'”Io chi sono“e disinnescare il pilota automatico.

 

Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione e Poesia

la meditazione in web

La poesia è  meditazione? Sì, perchè essa sorge nel “silenzio” a seguito di un certo tipo di raccoglimento  o riflessione profonda …è uno “spazio creativo tutto da scoprire …è il
richiamo  della trascendenza e un contatto con il soprasensibile.

Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione: Chakra Healing per principianti

Ti rivelo un metodo di empowerment molto semplice ed efficace ispirato alle tradizioni orientali

Raggiungi l’empowerment personale attraverso la cura adeguata e lo sviluppo dei 7 chakra, i centri di energia del tuo corpo. Con un metodo molto semplice e diretto, con cui impari a percepire, attivare e bilanciare i chakra e scopri un meraviglioso percorso per una salute duratura, felicità e gioia senza limiti.

IMG_3489
Hai a portata di mano l’eccezionale esperienza Chakra Healing “Guarigione con i Chakra“.

Dei chakra sani ed equilibrati sono fondamentali per la tua vitalità fisica, il tuo benessere emotivo e la tua crescita spirituale. Con il corso Chakra Healing per principianti, vivrai un’esperienza unica di risveglio del sistema energetico del corpo. E’ qui ora per te.

 

Perché guarire con i chakra?

I chakra sono gli organi del sistema energetico del tuo corpo a cui è collegato ogni aspetto della salute. Distribuiti a partire dalla base della colonna vertebrale sino alla sommità del capo, sono sette vortici che ricevono, assimilano, ed esprimono la tua energia.

Gli squilibri in questi centri energetici comportano manifestazioni insalubri o malattie. Se incontri difficoltà nelle relazioni personali e professionali o nella salute, vuol dire che uno o più dei tuoi chakra non sono equilibrati.

I tuoi chakra non solo riflettono dove sei ora, ma hanno anche potenti interruttori energetici per ripristinare il corso della tua vita. Il corso Chakra Healing per principianti è un approccio sistematico al lavoro di questi “switch” per una maggiore salute, felicità e appagamento. Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione con Osho : dai vita a attimi di gioia

Mist over Mount Rainier National, Washington, USA

Mist over Mount Rainier National, Washington, USA

New Hampshire Covered Bridge

New Hampshire Covered Bridge

a young girl learning to paddle board

a young girl learning to paddle board

Waterfall, Green Mountains, Vermont, USA

Waterfall, Green Mountains, Vermont, USA

Cross-country skiing,Steamboat Springs,Colorado,USA

Cross-country skiing,Steamboat Springs,Colorado,USA

“Dai vita a cose belle, non dare vita a cose brutte! Non hai molto tempo, molta energia da sprecare: con una vita così breve, con così poca energia disponibile, è semplicemente stupido sprecarla in tristezza, in rabbia, in odio, in gelosia… usala nell’amore, usala in qualche atto creativo, usala nell’amicizia, usala in meditazione

 

 

Utilizzala per qualcosa che ti porti a elevarti; e più ti elevi, maggiori sono le fonti di energia che ti diventano accessibili. Sulla vetta più elevata della consapevolezza, sei praticamente un dio.  È nelle tue mani….(Osho)

 

Attraverso la meditazione trasformiamo le informazioni acquisite in esperienza. Ad un primo livello, il suo scopo è quello di calmare la mente e mantenerla in un punto. Creando spazio tra chi compie l’esperienza e ciò che viene sperimentato, essa permette alle persone accorte di scegliere i ruoli nelle commedie delle vita, evitandone per quanto possibile le tragedie.

 

Questa capacità di mantenere una distanza protettrice è generalmente acquisita esercitandosi a mantenere la propria consapevolezza sul proprio respiro o su una forma di Buddha. Questo tipo di meditazione viene chiamata Shamata in sanscrito o Shine in tibetano. Chiunque sia in grado di mantenere questo stato mentale nel “laboratorio” della propria meditazione, sarà gradualmente in grado di realizzare lo stesso livello nella vita quotidiana.

La meditazione pacificatrice è il primo passo del proprio percorso e la base necessaria per pratiche più avanzate come quella di visione profonda. Questo secondo livello di meditazione è chiamato Vipassana in sanscrito o Lhaktong in tibetano. Qui la meditazione è senza forma e mira alla natura stessa della mente. Mantenendo uno stato di consapevolezza privo di un oggetto di cui essere consapevole, la percezione diretta e la comprensione profonda emergono spontaneamente.

In questo modo la meditazione può essere definita come il mantenere la mente stabile in un punto e la chiarezza che deriva da questa stabilità.

Corsi di meditazione guidati, scelta personalizzata  previo incontro con la teacher psicospirituale, tutor e counselor Gabriella. Incontri della durata di un ora. Lezione
prova gratuita.


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione tao e il cervello

_MG_3386
Tao e il cervello
Il Tao è la verità ultima e la sostanza della vita. E ‘il principio di energia vitale che scorre dietro tutte le cose nel Cosmo, ed è la totalità ultima a cui tutte le cose si rifanno. Il Tao è  la fonte e la causa del  loro esistere.

Gli esseri umani hanno la capacità di sperimentare il Tao. Molti ricercatori spirituali hanno cercato questa esperienza di totalità che viene dal nostro cervello.

In una delle antiche scritture Coreane il “Sam Il Shin Go”si dice: “Cercate Dio dentro di voi; se è già sceso e dimora nel  vostro cervello, allora la “Divinità che risiede nel vostro cervello, è la vera natura-Tao”. Vivere il  Tao richiede la realizzazione  della vostra “vera” natura.

 Tutte le auto-realizzazioni umane  risvegliano la tua vera natura. Ciò si verifica, quando l’energia della tua anima, con sede nel  quarto chakra, diventa forte e luminosa abbastanza, per passare attraverso il quinto chakra e unirsi con l’energia della divinità del  sesto chakra, situato nel centro del cervello. Questa unione dà origine a una fecondazione spirituale attraverso cui l’anima si completa. In seguito, i tuoi giudizi e le idee del tuo ego scompaiono, e si sperimenta “Muah”, uno stato di coscienza pura che viene riempita dall’energia vitale del Cosmo. Il cuore della realizzazione del Tao è : la crescita e il completamento dell ‘anima  e del sentimento, e l’utilizzo di energia pura in uno stato disinteressato di pura coscienza.
IMG_3391
L’unione di anima e divinità, nel cervello si chiama Shin In Hap. Il Shin, si riferisce all’energia divina del sesto chakra, e “In” è l’energia dell’anima umana; Hap significa “unire o unione”, e Il significa “uno”. Così– Shin In Hap Il- vuol dire :”Le energie dell’anima e della divinità  che si uniscono per diventare “Uno”; o “Dio e l’umanità diventano una cosa sola.” Quando la tua anima incontra l’energia della divinità e diventa tutt’uno con essa, diventerai consapevole che la tua vera natura è  la stessa divina energia dell’Universo.

Una volta attivata l’energia divina del sesto chakra, si risveglia automaticamente l’energia del settimo chakra, situato nella parte superiore della testa. Questo risveglio è paragonato all’apertura dei petali di un fiore di loto. Una linea di energia dallo spazio sopra la testa, si collega qui e continua giù, come un fascio di luce. Si estende a tutti i tuoi chakra e avvolge il corpo in energia luminosa del cosmo, la quale consente di sentire l’integrazione e l’unità mente-corpo, di diverse parti del cervello e della vostra coscienza individuale, con la  coscienza universale.
IMG_3395
Al momento della morte, l’energia dell’anima completato il suo ciclo, lascia il corpo attraverso il settimo chakra e ritorna alla Fonte dell’Universo. Per l’anima completata, allora, la morte del corpo diventauna nuova nascita.

Molti saggi che praticavano il Taoismo in Corea, si  rifiutavano di sdraiarsi al momento della loro morte. Erano seduti in posizione loto; controllato il  respiro entravano in uno stato di Unità con l’Energia del Cosmo, l‘energia circolando attraverso i loro corpi, apriva il  settimo chakra, e le loro anime potevano lasciare  questo mondo attraverso questo foro.
Corso  di meditazione  sui 7 chakra e respirazione flusso e riflusso della respirazione del Tao.

 


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Fidati del tuo cervello per esprimere la tua creativita’

20151103-ilchi-lee-authentic-living-for-a-solar-body-trust-your-brain-to-unleash-its-creativityil tuo cervello  contiene la creatività infinita; tuttavia, non mette avanti il ​​suo potere creativo se si imposta dei limiti e tiene conto solo di quello che ha sperimentato.. Infatti, la maggior parte delle persone ha paura di sperimentare cose al di fuori della propria  conoscenza.

   Se  pensi, “Questi sono i miei limiti”, il tuo cervello non sarà in grado di provare a superarli . Se, da un lato, si impostano i limiti, e si cerca di andare al di là di quelli, è come guidare una macchina con il freno inserito, e poi lamentarsi di non essere in grado di andare veloce .
la creatività del tuo cervello richiede infatti la fede in te stesso e credere in te stesso per cambiare il tuo punto di vista.INuove cellule cerebrali e circuiti neurali si creano per mezzo di nuovi stimoli; questo è chiamato plasticità neuronale. L’essenza del cervello è quello di cambiare, accogliere, e crescere.

Confidando nelle sue capacità sarai più fiducioso ed è la prima chiave per attivare tutte le sue potenzialità . Un atteggiamento positivo risponde in modo flessibile alle informazioni, aumentando la velocità con cui si cambia e cresce.Non lasciare che gli errori del passato ti deprimano; se  desideri cambiare, di’ a te stesso: “ Io  posso cambiare.” Nel momento in cui riconosci le tue esperienze passate senza vergognarti, o le neghi con degli alibi, il tuo cervello si apre a nuovi circuiti e  sbloccato dallo stress,  inizia a creare nuovi pensieri.

Creato il nuovo percorso devi credere nella sua capacità sorprendente e dotarla di una direzione per fare continuamente scelte e metterle  in pratica.

Confidi nel tuo cervello? E quale direzione prendi per orientarti nella nuovo cammino?

Guarda il prossimo blog, troverai i suggerimenti utili per la scelta  futura.

Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Cambia la tua energia

taoyoga

taoyoga

Nei prossimi post del blog, vorrei darvi alcuni consigli pratici su come sfruttare al meglio le abilità sorprendenti del vostro cervello, per rendere la vita più decisa e significativa.

Fortuna e opportunità sono a disposizione di tutti. Ma alcuni sono in grado di cogliere queste opportunità; alcuni no. Tutto dipende dagli schemi abituali di pensiero e di comportamento,  codificati nelle cellule neurali e muscolari, che collegano la mente e il corpo. Tutte le informazioni che il cervello riceve attraverso i cinque sensi, tutti i movimenti delle ossa e dei muscoli, e tutti gli alimenti ingeriti,influenzano cervello dandovi il potere di cambiarlo. Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione: le immagini mentali

20970-immagini-mentali-e-meditazione

 

 

Meditazione: Le immagini mentali

 

 

Le immagini che si presentano alla nostra mente
possono sembrare elementi di distrazione.
In realtà aiutano a raggiungere uno stato di concentrazione interiore maggiore.
Secondo le varie meditazioni, molto differenti fra loro, le immagini mentali
distolgono dai pensieri e dalle preoccupazioni. Utilizzando un oggetto
con la più totale attenzione, come ad esempio una candela accesa o al proprio respiro
e poi chiudere gli occhi , si esclude dal proprio campo di coscienza qualunque altro pensiero; si possono osservarle semplicemente e poi lasciarle andare.

Il primo passo è proprio quello di osservare i contenuti della mente e osservarli senza giudicare.. non modificarli e lasciarli andare.

Alimentare una certa tolleranza verso sè stessi fino ad assumere un atteggiamento compassionevole e comprensivo al di là di ogni identificazione è lo scopo, così da poter controllare meglio la “nostra” mente.
Inoltre si possono “usare” immagini che curano, ovvero sia cariche di un potenziale emotivo, tale da influenzare i nostri stati d’animo e nutrire il nostro “benessere” e gestire meglio lo stress.

Spazio Danh può offrire tutto questo. Un luogo di pace dove
oltre alle tecniche di rilassamento, gestione dello stress e l’immaginazione attiva, troverete aiuto nell’ individuare quale meditazione è più indicata al vostro caso, ed orientarvi verso un cammino di consapevolezza e crescita interiore.

Se volete saperne di più leggi le offerte e le proposte individuali e collettive del nostro
sito, ogni giorno sarai aggiornato sulle novità e ciò che vi è di più attuale per discoprire le tue potenzialità e capacità inimmaginabili che la scienza non smette di dimostrarci.
Molte risorse dell’uomo sono ancora da svelare e ognuno può manifestarsi nel modo più inaspettato.


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus