meditazione per bambini: lo yoga mudra

 

-1

 

 

 

La mano è la zona del corpo dei bambini che più possiamo avere “a portata di mano”.

E’ necessario tuttavia chiarire un importante concetto sugli effetti benefici degli “Hasta Mudra” sugli adolescenti e sui  bambini e l’apertura dei chakra e il risveglio della Kundalini.

Il sistema endocrino e la fisiologia dei Chakra e della Kundalini,  nella vita del bambino è in via di sviluppo, e per questo i mudra hanno effetti psico-spirituali diversi da quelli che si riscontrano negli adulti. Tuttavia è essenziale dare loro queste conoscenze in modo ludico e fantasioso affinchè  l’apprendimento dello strumento sia più efficace da praticare.

I benefici dei mudra sono stati accertati dalla elaborata ricerca degli Yogi  esperti e ognuno può verificare nella propria esperienza personale  l’efficacia di ogni gesto.

Infine essi sono da considerarsi un validissimo aiuto in una visione olistica della persona e del suo benessere, di conseguenza il suo equilibrio psichico nè gioverà immensamente.

HastaMudra:affermazione da ripetere,motivazione per scelta.

Corso di meditazione .Yoga Mudra per mamme e bambini info 3488420796 gabriella

sessione coppia euro 30.00
individuale euro 25.00
gruppo 15.00.

 

 

 

 


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione e il Bardo Tibetano

Waterfall, Green Mountains, Vermont, USA

Waterfall, Green Mountains, Vermont, US  E noi faremo un lungo viaggio..

 

 

 

 

 

 

 

E noi faremo un lungo viaggio..quello che facciamo nel nostro mondo interiore; il mondo fuori non è che un velario da “circo”.

Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta: così come non credo che si viaggi per tornare. L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito; in realtà lui non si è mai mosso di là.

Da se stessi non si può fuggire!

Noi, nasciamo già con la nostra” valigetta” che ci portiamo appresso  nel viaggio: la casa della nostra anima. Ovunque noi andiamo non ci allontaniamo nè  ci avviciniamo a ciò che stiamo cercando; se sappiamo ciò che cerchiamo e già lì. L’abbiamo già trovato.
LA MEDITAZIONE   e   Bardo
Molti si chiedono che cosè la Meditazione.
Una semplice risposta  può essere: un intervallo, una pausa.
I buddisti lo chiamano “bardo” intervallo. Un istante intuitivo “l’identificazione con l’essere”

dreamstime_xxl_22037825

 

La vita è un’incalzare continuo, un correre. Quando il mattino, appena svegli non è che una sequenza di gesti ripetuti, e la sera quando ci aspetta l’intimità del sonno  e anche il sonno, il periodo “oscuro” delle nostre notti o i sogni, non  racchiudono più sorprese inaspettate, è giunto il momento per porci la domanda dell'”Io chi sono“e disinnescare il pilota automatico.

 

Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione e Poesia

la meditazione in web

La poesia è  meditazione? Sì, perchè essa sorge nel “silenzio” a seguito di un certo tipo di raccoglimento  o riflessione profonda …è uno “spazio creativo tutto da scoprire …è il
richiamo  della trascendenza e un contatto con il soprasensibile.

Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione tao e il cervello

_MG_3386
Tao e il cervello
Il Tao è la verità ultima e la sostanza della vita. E ‘il principio di energia vitale che scorre dietro tutte le cose nel Cosmo, ed è la totalità ultima a cui tutte le cose si rifanno. Il Tao è  la fonte e la causa del  loro esistere.

Gli esseri umani hanno la capacità di sperimentare il Tao. Molti ricercatori spirituali hanno cercato questa esperienza di totalità che viene dal nostro cervello.

In una delle antiche scritture Coreane il “Sam Il Shin Go”si dice: “Cercate Dio dentro di voi; se è già sceso e dimora nel  vostro cervello, allora la “Divinità che risiede nel vostro cervello, è la vera natura-Tao”. Vivere il  Tao richiede la realizzazione  della vostra “vera” natura.

 Tutte le auto-realizzazioni umane  risvegliano la tua vera natura. Ciò si verifica, quando l’energia della tua anima, con sede nel  quarto chakra, diventa forte e luminosa abbastanza, per passare attraverso il quinto chakra e unirsi con l’energia della divinità del  sesto chakra, situato nel centro del cervello. Questa unione dà origine a una fecondazione spirituale attraverso cui l’anima si completa. In seguito, i tuoi giudizi e le idee del tuo ego scompaiono, e si sperimenta “Muah”, uno stato di coscienza pura che viene riempita dall’energia vitale del Cosmo. Il cuore della realizzazione del Tao è : la crescita e il completamento dell ‘anima  e del sentimento, e l’utilizzo di energia pura in uno stato disinteressato di pura coscienza.
IMG_3391
L’unione di anima e divinità, nel cervello si chiama Shin In Hap. Il Shin, si riferisce all’energia divina del sesto chakra, e “In” è l’energia dell’anima umana; Hap significa “unire o unione”, e Il significa “uno”. Così– Shin In Hap Il- vuol dire :”Le energie dell’anima e della divinità  che si uniscono per diventare “Uno”; o “Dio e l’umanità diventano una cosa sola.” Quando la tua anima incontra l’energia della divinità e diventa tutt’uno con essa, diventerai consapevole che la tua vera natura è  la stessa divina energia dell’Universo.

Una volta attivata l’energia divina del sesto chakra, si risveglia automaticamente l’energia del settimo chakra, situato nella parte superiore della testa. Questo risveglio è paragonato all’apertura dei petali di un fiore di loto. Una linea di energia dallo spazio sopra la testa, si collega qui e continua giù, come un fascio di luce. Si estende a tutti i tuoi chakra e avvolge il corpo in energia luminosa del cosmo, la quale consente di sentire l’integrazione e l’unità mente-corpo, di diverse parti del cervello e della vostra coscienza individuale, con la  coscienza universale.
IMG_3395
Al momento della morte, l’energia dell’anima completato il suo ciclo, lascia il corpo attraverso il settimo chakra e ritorna alla Fonte dell’Universo. Per l’anima completata, allora, la morte del corpo diventauna nuova nascita.

Molti saggi che praticavano il Taoismo in Corea, si  rifiutavano di sdraiarsi al momento della loro morte. Erano seduti in posizione loto; controllato il  respiro entravano in uno stato di Unità con l’Energia del Cosmo, l‘energia circolando attraverso i loro corpi, apriva il  settimo chakra, e le loro anime potevano lasciare  questo mondo attraverso questo foro.
Corso  di meditazione  sui 7 chakra e respirazione flusso e riflusso della respirazione del Tao.

 


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Meditazione costante e suoi benefici

201206_dahn-yoga-energy-principles-leadership-training-2Ti serve un motivo in più per intraprendere con costanza la pratica della meditazione? Considera i benefici anche neurologici che ti aspettano lungo questo percorso!

Varie sono le ricerche che nel corso degli anni hanno suggerito che i momenti di consapevolezza possono aiutare a migliorare la concentrazione, ridurre lo stress e aumentare la felicità, con effetti benefici su mente, corpo e spirito.

Di recente, Wendy Suzuki, neuroscienziato e autrice di Happy Brain, Happy Life, in uscita il 30 giugno con Sperling & Kupfer, ha ribadito come in una recente intervista all’HuffPost Live come la Meditazione può anche potenziare le capacità del cervello:

“Studi condotti su monaci tibetani ci dicono che la meditazione ha profondi effetti a lungo termine. Sono stati trovati profondi effetti sull’attività elettrica generale misurabile attraverso il cuoio capelluto tramite tecnica elettroencefalografica. Ecco cosa accade nelle persone che conducono sessioni di meditazione lunghe, molto lunghe: nei loro pattern di attività elettrica celebrarli cominciano a comparire particolari frequenze, chiamate onde gamma. Possiamo associare queste frequenze in maniera molto vaga alle funzioni cognitive superiori, ma ciò che è chiaro è che il cervello si sposta il cervello in quello stato quando si praticano molte ore di meditazione.”

E per aiutarti ad imboccare la strada giusta, abbiamo preparato per te qualcosa di molto speciale: i Corsi di Meditazione sonora e preghiera che troverai descritti piu dettagliatamente sul blog alla voce Incontra la Meditazione.

Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

La meditazione è il vero segreto

Can-Meditation-Brain-Younger

Interrompere una cattiva abitudine? diciamocelo, non è facile! Per fortuna può venirci in aiuto la meditazione consapevole.

La scrittrice Laura Harvey,  in una sua intervista all’HuffPost, racconta di come grazie alla meditazione consapevole (Mindfulness) sia riuscita a liberarsi definitivamente dalla sua dipendenza dal fumo: “C’è voluto un grandissimo impegno, ma è stato determinante ascoltare il mio dialogo interiore. E’ stato un esercizio di consapevolezza. All’inizio continuavo a ripetermi che non potevo rilassarmi senza una sigaretta …e cose del genere.
Poi ho capito che quando ci fermiamo per un attimo a cercare di guardare quello che succede (dentro) nella nostra mente, scatta qualcosa di indipendente da noi e  proprio quando crediamo di avere gettato la spugna, sorprendentemente emerge in noi una volontà altra che ci riscatta e ci rende capaci di prendere in mano il nostro “potere”, cambiare le nostre abitudini, soprattutto quelle che ci fanno più male e danneggiano la nostra salute.”

Qui sotto ci sono quattro tipi diversi di stress che possono cambiare la funzione del cervello.
Quando siamo stressati possiamo diventare irritabili e scontrosi: un segno dell’effetto distruttivo delle molecole del nostro cervello. Un enzima attivato dallo stress, attacca la molecola nell’ippocampo che è responsabile della regolazione sinapsi.
Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Classes Energy Meditation

ClassesEnergy Meditazione

Meditare, non significa solo sedersi nella posizione mezzo loto e recitare l’om. Alcune persone hanno difficoltà a mantenere la mente calma mentre cercano di fare la tradizionale meditazione seduta. In tal caso prova i metodi di meditazione Energia che offre SpazioDahn-Brian  e “Fai respirare il tuo cervello”!
o-BREATHING-OUTSIDE-570

TaoYoga ad esempio accoglie molti tipi di meditazione basati sui principi energetici-Brain Quando si sente l’energia Qi  entrare in sintonia con il ritmo interiore il tuo corpo si muove naturalmente e tu stai respirando!
Spazio Dahn wellness offre lezioni di taoyoga, , meditazione, e altri programmi di formazione mente-corpo secondo la tradizionale filosofia di guarigione  basata sui principi energetici.

Metodi olistici Dahn, aiuta i praticanti a creare vita energetica, equilibrata e sana
A SpazioDahn Studio siamo orgogliosi di offrire il meglio delle cure e dei servizi per le persone che vogliono migliorare la qualità della loro vita. Riceverete periodici check-up e consulenze per massimizzare la vostra esperienza Dahn, per le vostre esigenze e obiettivi.

Siamo fiduciosi che potrete godere di una profonda esperienza di energia, potenza, serenità, vitalità . Con il vostro “senso” di energia aumentata, si sarà in grado di sentire l’energia abbondante nel fisico, benessere e stabilità emotiva.

Se per qualsiasi motivo non siete soddisfatti  avrete un suggerimento per migliorare i nostri servizi,  pregandovi di parlare con uno dei nostri istruttori; la vostra soddisfazione ha la precedenza, e la vostra opinione conta sempre.

 

Gabriella Decostanzi

 

 

 


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Kaua’ì l’isola della felicità

Proprio così…IMG_3823

Sono appena atterrata a Kaua’ì, l’isola della felicità, definita dagli americani la meno turistica e più selvaggia delle isole Hawai, e per chi ama il silenzio e le bellezze naturali, è un vero paradiso edenico.  Per me  una settimana di puro relax  e per il mio ritiro annuale è forse il momento più prezioso. Lavorando in diverse parti del mondo suggestivi,  si impara a viaggiare “con l’anima”,diventa una preziosa occasione per celebrare insieme gli obiettivi raggiunti,
e stabilirne di nuovi.

E a proposito di obiettivi, le 5 regole della meditazione-Week
del nostro viaggio.
Nella sfida di oggi conoscerai uno strumento utilizzato da alcune delle persone
nel mondo dello spettacolo come dello sport che hanno riscontrato l’utilità della meditazione per migliorare le loro prestazioni e se stessi.

Prima regola:

1) “Ho intenzione di investire 10 minuti al giorno meditando,
perché so che la meditazione è la chiave per liberare la parte migliore di me.”

spiaggia di kaua’ì

2) infondere riconoscenza nelle mie meditazioni.

3) le regole  della visualizzazione creativa.

4) impostare intenzioni quotidiane per ottenere
il massimo da me stessa.

5) imparare a canalizzare l’energia da un fonte più grande di me
tramite le benedizioni.

tempio di Banjai-Kaua'i

tempio di Banjai-Kaua’i

Se ancora non l’hai fatto, clicca sotto per informazioni sulla settimana Week e il corso sulle Regole d’oro della meditazione.

 


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus

Sound Power

 Una serata illuminante al suono del Gong.

20140618-power-sound-locandinaAll’interno della vita di ciascuno di noi vi è un vuoto stato di inattività di pensieri ed emozioni. Sound Power è il suono dello Yin Gong. La mente in grado di rilasciare un flusso di energia, detta energia flou, trasforma ogni pensiero in amore e ci libera dalle nostre prigioni.
Dal profondo, la felicità e la pace affiorano e sono lì a portata di mano. Senza andare a scomodare la fisica, le onde cerebrali cambiano e così cambiano anche te. Continua a leggere


Gabriella
Fondatrice Spazio Dahn
via san Massimo,44 – tel 348.8420796
– info@meditazionetorino.com



Facebooktwittergoogle_plus